fbpx

cp art 635

  • Casi Trattati

    indagini informatiche dipdendente infedele computer

    Casi Trattati

    Perizie, consulenza  e indagini informatiche forensi svolte

     

    L'esperienza maturata con CTU Tribunale e come Consulente tecnico di parte, ci ha permesso di acquisire un know-how significativo nello svolgimento d'indagini e perizie informatiche forensi, in ambito civile  penale, nei più ampi ambiti  dell'informatica forense di cui riportiamo un alcuni esempi:

    • Furto d'identità:social network, email e forum

    • Violazione della Privacy

    • Software spia su computer e cellulari

    • Stalking a mezzo computer Internet e cellulari

    • Divorzio e separazione

    • Diffamazione in Internet social network, riviste online, blog e forum

    • Giustizia sportiva

    • Manomissione centraline autovetture km e registro tagliandi

    • Accesso abusivo a sistema informatico

    • Accesso abusivo alla posta elettronica

    • Trascrizioni foniche

    • Utilizzo strumenti informatici in azienda

    • Facebook e chat in azienda

    • Furto dati aziendali

    • Dipendente infedele

    • Spionaggio industriale

    • Accertamenti fiscali e tributari

    • Sabotaggio informatico interno all'azienda

    • Tutela del patrimonio aziendale in Internet

    • Reati informatici dlgs 231

    • Contestazioni giuslavoristiche

    • Valutazione economica server farm

    • Valutazione economica prodotti piattaforme software e servizi IT

    • Contratti di web marketing e SEO

    • Contratti di servizio IT

    • Frode informatica

    • Clonazione carte di credito

    • Maltrattamento animali

    • Frodi alimentari

    • Adulterazioni alimentari

    • Contraffazione

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

    contattci      preventivio
  • Data Breach - response

    Gestione Data Breach e Incident Response 

    Consulenza organizzativa e tecnica del data breach

    in caso di Data breach è necessario poter disporre in brevissimo tempo di personale specializzato nella gestione delle indagini informatiche per poter, nel più breve tempo, cristallizzare le fonti di prova, individuare le cause del breach, e avviare un piano di ripristino e remediation

    La cristallizzazione le evidenze dell'attacco o di un data breach, utilizzando tecniche e procedure di Digital Forensics, permette di avviare la tutela legale e/o assicurativa nel post incidente.

    La gestione di un incidente di sicurezza passa in estrema sintesi per queste fasi:

    - Identificazione delle sorgenti e modalità di attacco
    - in simultanea:
    - cristallizzazione forense delle fonti di prova
    - definizione di azioni di contenimento
    - Avvio azioni di repressione
    - Ripristino stato di disponibilità in sicurezza del sistema informatico

    Il servizio di Incident Handling e Incident Response si affianca al cliente nella gestione dell'incidente, nel coordinamento della risposta, nel ripristinando del normale funzionamento, oltre a eseguire una analisi post-incidente.
    L'analisi post-incidente è finalizzata a prevenire tali incidenti o potenziali situazioni di crisi

    contattci      preventivio
  • Forensics Readiness per combattere data breach e cyber spionaggio

    Per ridurre i costi diretti e le problematiche giuslavoristiche, nel corso degli ultimi dieci anno le aziende hanno incrementato l'esternalizzazione di molti servizi, passando dal concetto di produzione/erogazione del servizio a quello di gestione dell'outsourcer/della fabbrica esterna. Di fatto le aziende hanno esternalizzato anche buona parte delle fasi industriali del ciclo produttivo in particolare nella gestione e sviluppo di sistemi e soluzioni IT.
    Esternalizzare significa estendere il perimetro aziendale, inizialmente ben definito e circoscritto, a quello degli outsourcer con la conseguente perdita di controllo dovuta alla mancanza di presidi tecnologici e organizzativi di segregazione e tracciatura.
    L'azienda praticamente rischia la perdita di controllo sul fornitore ma sopratutto sulla disponibilità integrità e disponibilità dei propri dati.
    Il cyber spionaggio legato all'uso di outsourcer di conto-terzisti dell'Information technology è confermato da tutti dai più accreditati report sulla sicurezza informatica, espone le aziende a rischi quali la sottrazione di dati, di specifiche di progetti, di informazioni finanziarie e commerciali, con effetti significativi sulla redditività dell'azienda. Per ridurre il rischio ad un livello accettabile, dal momento che non è possibile azzerarlo, è necessario attivare una serie di presidi organizzativi ma anche tecnologici di monitoraggio e tracciatura, in una parola "Forensics Readiness", che permettano di governare e tracciare un accesso abusivo, un trattamento illecito, un furto di dati, in generale un data breach da parte di un insider piuttosto che di un fornitore o outsourcer. Ove le aziende riescano ad attivare un piano di Audit periodico e analitico unitamente ad una revisione di processi e strumenti tecnologici in ottica di "Forensics readiness" l'azienda riesce a mitigare notevolmente il rischio legato all'outsourcing. Il rischio residuale può essere coperto avvalendosi di strumenti di tutela della proprietà intellettuale: marchi, brevetti e copyright, nonché ricorrendo ad soluzioni assicurative.

  • Gestire i data breaches in modo forense

    Perchè e come dovremmo gestire i data breach e non solo in modo forense: 

    In caso di data breache ma anche quando si verifica un inciedente di sicurezza è oggi imprescindibile usare metodi della digital forensics per la raccolta e la cristallizzazione delle prove informatiche.

    Le prove informatiche raccolte con metodi forensi, che sono garanzia di autenticitià e veriditictà, possono,  validamente e costruttivamente essere utilizzate per l'azione legale a tutela dell'azienda, a documentazione dei fatti per il Garante Privacy, ma anche nei confronti di soci e azionisti che chiedono trasparenza in quanto viene fatto in circostanze così critiche. 

    E in particolare, la cristallizzazione delle prove informatiche e lo sviluppo di un indagine da parte di un consulente informatico forense accreditato sono garanzia di correttezza anche nei confronti della assicurazioni che sempre più spesso stanno entrando nella protezione di dati e sistemi mediante polizze. Il numero di breach e di sinistri nell'IT è in forte crescita e qusto farà si che anche le assicurazioni chiedano maggiori garanzie, ovvero perizie e metodi forensi, prima di liquidare un sinistro

     

    Su Datamanager online trovate un mio articolo su questo argomento a questo link http://www.datamanager.it/2019/05/gestione-forense-del-data-breach-ecco-che-cosa-fare/ e presto anche sul sito di ONIF potrete accedere agli atti del convegno organizzato da ONIF a Firenze "Orizzonte 2020 — Informatica Forense a supporto di Autorità Giudiziaria, Studi Legali, Aziende, Forze dell’Ordine e Privati"  in cui ho parlato proprio di questi temi.

     

    Se avete il sospetto di aver subito un data breach o siete stati oggetto di un data brech contattateci per un preventivo gratutiper una perizia informatica su data breach

     Se

  • Indagini Digitali

    Investigazioni digitali informatiche

    Indagini difensive, agenzia investigative, indagini e audit aziendali

    Lo Studio Fiorenzi dal 2003 svolge mediante i propri consulenti informatici forensi  indagini informatiche e analisi forensi di dispositivi informatici di varia natura per conto di privati, aziende, avvocati, studi legali, enti, polizia giudiziaria e giudici,  in ambito civile, penale e anche in stragiudiziale e in arbitrato.

    Le investigazioni digitali sono fondamentli ai fini giuridici non solo il presenza di reati informatici, ma anche in ambiti civili, commerciali e fiscali. 

    Il settore bancario e assicurativo, nonchè il commercio elettronico si avvalgono di professionisti per effettuare controlli e indagini a campione e per fronteggiare eventuali perdite di dati, data breach  o di attacchi informatici.

    Di seguito l'elenco delle tipologie d'Indagini e verifiche che normalmente trattiamo.

    • danneggiamento di sistema informatico
    • accesso abusivo al sistema informatico
    • furto di dati
    • violazione di patti di non concorrenza
    • Pretiche commerciali scorrette
    • violazione di NDA 
    • Indagini su dipendenti infedeli
    • spionaggio industriale
    • proprietà intellettuale
    • sistemi IoT
    • sabotaggio e danneggiamento sistemi di automazione e software industriale
    • Indagini Privacy
    • Indagini dlgs 231
    • analisi tabulati telefonici
    • acquisizione di elementi probatori di natura informatica

    Una Indagine su un dispositivo informatico fornisce elementi spesso fondamentali a chiarire il quadro indiziario a patto che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense di consolidata esperienza.

    L'indagine non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico accreditato

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

    contattci      preventivio
  • Perito Informatico Forense

    Il Perito o Consulente informatico forense in ambito civile e penale

    Il perito o consulente informatico forense è la figura professionale con specifiche competenze tecniche e conoscienze  a cui si rivolgono le parti o il giudice per comprendere e fare chiarezza sulle dinamiche della lite o dell'illecito.

    In genere ci si riferisce al professionista con il termine Consulente in ambito civile, e con il termine Perito in ambito penale.

    Il suo compito consiste nell'esaminare gli aspetti tecnici della questione e fornire una analisi, oggettiva, verificata e verificabile degli elementi che sono stati sottoposti al suo esame.

    L'esame da parte del Perito o Consulente, dei fatti e delle fonti di prova, deve essere preceduto dall'esecuzione della copia forense,  al fine di salvaguardarne integrità e disponibilità, nonchè permettere alle altre parti del processo di poter condurre controesami e valutazioni proprie su quella copia.

    Il Professionista informatico forense nel procedimento può assumere il ruolo di CTP, quano nominato dalle parti,  di CTU, CT del PM o Perito del PM quando nominato dal giudice. 

    Il consulente informatico forense è determinante per la comprensione e la risoluzione di molti casi di reati informatici, ma è altettanto determinante per la risoluzione di tutti gli altri casi in cui computer, cellulari, navigatori satellitari, assistenti virtuali, social network, sono testimoni delle condotte dei vari soggetti. 

     

     

  • Perizia Email

    Consulenza e perizia di e-mail e pec

    La Perizia informatica su emal permette di accertare e documentare a livello probatorio i dati di ricezione, invio, lettura, ma anche la presenza di allegati.

    Perchè la perizia informatica su email abbia valore in giudizio, è fondamentale che le mail portare come prove siano acquisite con metodi forensi unitamete alla fonte da cui provengono, la mailbox

    Possono essere sottoposti a copia e perizia forense le mail provenienti da 

    - Gmail
    - iMail
    - Mail Exchange 
    - Mailserver IMAP
    - Server IMAP
    - Server PEC
    - Outlook
    - Firefox

    La perizia di emal é fondamentale per dare valore probatorio alle email in quanto acquisisce alla fonte tutti i metadati che l'utente non è in grado di verificare

    La perizia prescinde dall'acquisizione forense della mailbox a cui le mail di interesse si riferiscono. 

     

    La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte  che sia un consulente informatico forense accreditato,  fornisce al giudice una rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte 

    La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo in cui il documento informatico si trova. La copia forense sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense come garanzia di autenticità 

    contattci      preventivio
  • Perizia Informatica

    Perizia Informatica

    Perizia informatica forense, perizia informatica asseverata, perizia informatica giurata

    Lo Studio Fiorenzi dal 2003 esegue analisi e accertamenti tecnici, perizie informatiche forensi, perizie informatiche giurate  e perizie informatiche asseverate. 

    Operiamo  per privati, aziende, avvocati, studi legali, enti, polizia giudiziaria e giudici,  in ambito civile, penale e anche in stragiudiziale e in arbitrato.

    La Perizia Informatica Forense è imprescindibili per la produzione di prova informatica in giundizio con valore probatorio

    Di seguito l'elenco delle tipologie di Perizie informatiche forensi che normalmente trattiamo:

     

     

     Lo studio svolge perizie e indagini informatiche forensi in tutta Italia.

    La perizia informatica è uno strumento fondamentale per la tutela dei propri diritti,  La Perizia informatica forense su un dispositivo informatico fornisce elementi spesso fondamentali a chiarire il quadro indiziario a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana.

    La Perizia informatica non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
    A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

     

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

    contattci      preventivio
  • Perizia informatica a Firenze

    Perizia informatica a Firenze

    Consulente informatico Forense per cause Civili e Penali

    SF Security & Forensics  è leader nell'erogazione di servizi di Computer Forensics, Mobile Forensics e Incident Response, con all'attivo oltre 15 anni di perizie e indagini informatiche forensi, alcuni di questi anche di fama nazionali.
    Se stai cercando un perito informatico a Firenze  per una consulenza tecnica di parte di informatica forense puoi contattarci per un’analisi gratuita del fascicolo.
    Palazzo di Giustizia

     

    Perizia informatica a Firenze

    Se avete necessità di una indagine informatica o di una perizia informatica a Firenze affidati ai nostri servizi di perizie ed indagini informatiche forensi.

     

    SF Security & Forensics opera con  aziende, consulenti del lavoro, commercialisti, privati ed enti non-profit, agenzie investigative, l’Autorità Giudiziarie e le FFOO.
    Disponiamo di un laboratorio di indagini e analisi informatiche forensi, dotato delle  tecnologie più avanzate e dei migliori strumenti professionali hardware e software grazie ai quali gli specialisti di SF Security & Forensics sono in grado di acquisire, analizzare ed interpretare qualsiasi tipo di dato informatico al fine di fornirgli valore probatorio in un contesto giuridico.

     

    Quali servizi di perizia informatica a Firenze?

    I nostri clienti ci chiedono soluzioni e consulenza in materia di:                         it legale

     

    • Acquisizione forense di supporti informatici;
    • Creazione di copia forense certificata;
    • Analisi forense di PC, notebook, server e copie forensi;
    • Analisi forense di smartphone, tablet, iPhone, Android, dispositivi Apple, Samsung e di ogni altra marca;
    • Recupero dati cancellati, file cancellati, SMS cancellati e ogni altro tipo di dato purchè non sia stato già sovrascritto;
    • Acquisizione prove dal web, social, cloud o altri siti
    • Indagini Informatiche su web, computer smartphone, social network, etc...
    • Descrizioni giudiziali in qualità di CTU del Giudice o CTP delle parti
    • Perizie contratti IT, termini contrattuali, Service Level Agreement etc...
    • Cyber Security: Security assessment, Risk Management, Business Continuity & DR, Incident Handling, Log Management etc.…
    • Compliance: Privacy, GDPR, d.lgs. 231, proprietà intellettuale, e-commerce e auditing.
    • Proprietà Intellettuale IT, Non Disclosure Agreement

    Come contattarciper una perizia informatica o investigazione informatica a Firenze?

    Se avete bisogno di una perizia informatica o di una investigazione informatica a Firenze contattaci telefonicamente allo 3487920172 oppure inviaci un’email a info@studiofiorenzi.it

    contattci      preventivio
  • Perizia per Cyber Bullismo

    Consulenza e perizia informatica per cyber bullismo 

    La Perizia informatica per cyber bullismo  permette di andare a tutelare la vittima cristallizzando e documentando tutte le azioni di violenza che il cyber bullo o i cyber bulli attuano nei confronti della parte offesa: SMS, chiamate, chiamate senza risposta, Chat, messaggi WhatsApp, messaggi condivisi su social network, video Youtube, post su ASK.FM e ogni altra forma di prova che può essere rinvenuta, anche se cancellata. Tutto questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

    Gli oggetti che possono essere oggetto di Perizia sono:

    - Smartphone
    - Tablet
    - Cellulari
    - Computer
    - Mail
    - Profili social network Fascebook etc..
    - Youtube
    - Forum come ASK.FM

    La perizia in caso di cyber stalking è fondamentale in quanto va a documentare gli atti dello/dei cyber bulli che la vittima subisce. 

    Solo così la vittima allagando le evidenze oggettive di una violenza riesce a ottenere ragione con una denuncia

    L'analisi tecnica eseguita è in grado di rilevare molteplici aspetti dell'uso di un dispositivo informatico a titolo meramente esemplificativo è possibile:

    - recuperare i dati cancellati
    - ricostruire glie eventi
    - ricostruire le azioni del cyber bullo e della vittima 
    - ricostruire e recuperare Chat, mail, cronologia della navigazione internet,
    - recuperare e ricostruire la cronologia di SMS, MMS e telefonate fatte e ricevute; anche quelle non risposte che non compaiono nei tabulati telefonici

    La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte  che sia un consulente informatico forense accreditato,  fornisce al giudice una rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte 

    La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense

    contattci      preventivio
  • Perizia truffe bancarie e online

    CEO Fraud, Payment Diversion, Executive Scam, Business Executive Scam, Bogus Boss, Boss Fraud, CEO scam o CEO phishing, Wire Transfer Fraud, Corporate Account Takeover o CEO impersonation

    La Perizia informatica su frodi su servizi online, tipicamente conti correnti e carte di credito, permette di accertare e documentare a livello probatorio i fatti e le condotte volte a raggirare la vittima procurando al criminale o ad altri un ingiusto profitto.

    Le truffe online che mirano ai conti correnti, o ad dirottara bonifici sono in netto aumento e risultano essere sempre più moderne. Infatti mentre in passato bastava solo ignorare il messaggio o la mail, ora utilizzano numerosi canali dalle tradizionali email, agli SMS e telefonate Fraudolente, al SIM SWAP, riuscendo a ingannare la vittima in maniera più strategica.

    Al fine di tutelare i propri interessi e poter avanzare richiesta di risarciemnto è fondamentale procedere con tempestività a cristallizzare le prove informatiche e produrre annessa perizia informatica tutto il materiale su cui è avvenuta la frode

    Possono essere sottoposti a copia e perizia forense i vari mezzi con cui la frode si è relaizzata

    - tabulati telefonici
    - messaggi WhatsApp
    - e-mail
    - PEC
    - documenti office
    - contabili bancarie alterate
    - log sistemi di pagamento
    - paypal

    In caso di Frode informatica, la perizia é fondamentale per dare valore probatorio a tutti gli elementi che testimoniano la frode.

    La perizia prescinde dall'acquisizione forense delle fonti di prova informatiche come le email, sms, messaggi etc.. con cui la truffa si è sviluppata. 

     

    La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte  che sia un consulente informatico forense accreditato,  fornisce al giudice una rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte 

    La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo in cui il documento informatico si trova. La copia forense sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense come garanzia di autenticità 

    contattci      preventivio
  • Perizie

    Perizie Informatiche forensi

    Lo Studio Fiorenzi dal 2003 esegue analisi e accertamenti tecnici e perizie informatiche forensi, perizie informatiche giurate  e perizie informatiche asseverate  per conto di privati, aziende, avvocati, studi legali, enti, polizia giudiziaria e giudici,  in ambito civile, penale e anche in stragiudiziale e in arbitrato.

    Di seguito l'elenco delle tipologie di Perizie informatiche forensi che normalmente ci vengono richieste:

     

    Lo studio svolge perizie e indagini informatiche forensi in tutta Italia.

    La perizia informatica è uno strumento fondamentale per la tutela dei propri diritti,  La Perizia informatica forense su un dispositivo informatico fornisce elementi spesso fondamentali a chiarire il quadro indiziario a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana.

    La Perizia informatica non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
    A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

     

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

    contattci      preventivio
© Copyright Studio Fiorenzi P.IVA 06170660481 Via Daniele Manin, 50 Sesto Fiorentino

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.